Skip to content

I difetti dello stampaggio ad iniezione: Stampata incompleta (2)

19 novembre 2013

Stampata incompletaLa stampata incompleta è un difetto frequente nei pezzi prodotti con lo stampaggio ad iniezione.

Il difetto si presenta solitamente dopo un’interruzione del ciclo di stampaggio. Infatti il raffreddamento dello stampo causa l‘aumento della viscosità del fuso che, pertanto, non riesce a fluire dentro la cavità.

La stampata incompleta è causata da qualunque fattore che aumenta la resistenza del flusso a scorrere (viscosità) o impedisce l’ingresso nello stampo di una quantità di materiale sufficiente:

  • Aumento della viscosità del fuso indotta dalla variazione dei parametri di processo.
  • All’interno della cavità dello stampo viene iniettata una quantità di fuso insufficiente a riempirla per intero.

L’oggetto stampato non ha la geometria prevista, cioè quella dello stampo.

Nelle lavorazioni tradizionali un oggetto viene ottenuto per sottrazione di materiale, eseguita per mezzo di singole operazioni di lavoro. Nello stampaggio ad iniezione l’oggetto viene ottenuto attraverso il processo di formatura di un polimero fuso all’interno della cavità di uno stampo. La formatura è determinata da numerosi fattori quali le caratteristiche del materiale, la geometria dello stampo ed i parametri di processo.

Leggi la scheda sulla “stampata incompleta” tratta dal libro “Caccia al difetto nello stampaggio ad iniezione“.

Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: